cavalliveronica ha spedito questa cartolina da Sanremo scrivendo:
– Devi dirlo, dillo a tutti…
– Cosa?
– Che sei mia. Che ti senti mia. Sei roba mia. Che perdono il loro tempo. Di’ loro che si rassegnino. Che se ne facciano una ragione. Mostragli la fotografia delle nostre anime abbracciate. Diglielo al mondo. “Sono sua”. Digli così. Proveranno a conquistarti e s’inventeranno innumerevoli acrobazie. Tu goditi lo spettacolo di cabaret e sorridi. Poi digli che sei mia. Digli che non è colpa tua, né mia. Che sei mia. Perché sei nata mia. Ed io, io non ho bisogno d’inventarmi nulla. Sono tuo. Non è forse questa una bella realtà? Perché inventare? Sono tuo. Sei mia. Ci apparteniamo. Proprietà. Proprietà dell’anima. Non risulta su nessun cazzo di registro. Ma è quella che conta davvero. Del resto te ne fai nulla. Il resto è un’invenzione, una farsa, una commedia. La vita vera accade altrove. Accade dietro le quinte di questo schifo di teatro o, magari, sul tetto… Sotto un tetto di stelle, in un letto di luna, abbracciati ad un sogno.❤️ #MasAmor #DilloCheSonoTua #BeBrave

Chiavi: devi dirlo a tutti che sei mia, Che sei mia Che ti senti mia Sei roba mia Che perdono il loro tempo Di loro, Che sei mia Che ti senti mia Sei roba mia Che perdono il loro tempo Dì loro che si rassegnino Che se ne facciano una ragione, dillo a tutti che tu sei mia, dillo che sei mio che ti senti mio
0 comment